in ,

Paolo Limiti è morto: Retequattro lo ricorda dalle 15:30 con le sue apparizioni a Mediaset

Paolo Limiti è morto a 77 anni, stroncato da un cancro contro il quale stava combattendo da circa un anno. Il mondo dello spettacolo è in lutto e piange il noto paroliere, conduttore televisivo, produttore e autore tv e di celebri brani musicali.

Retequattro oggi, 27 giugno, dalle ore 15:30 lo ricorderà attraverso alcune sue apparizioni sui programmi delle Reti Mediaset. Tra i filmati che verranno riproposti quelli risalenti al 1992 sulla sua ospitata al Maurizio Costanzo Show e sulla sua partecipazione a Scherzi a parte, nel 2005. Inoltre, alcune clip della sua intervista a Smetto quando voglio, programma condotto nel 2003 da Fabio Volo, e del suo intervento al Gran Premio Internazionale della TV del 1998.

Paolo Limiti è morto: il noto conduttore televisivo aveva 77 anni

Lo speciale Paolo Limiti è a cura di Paolo Piccioli. Durante la messa in onda verrà trasmesso anche il suo incontro con Barbara D’Urso durante una puntata di Domenica Live del 2010. Ancora, andranno in onda anche alcune scene tratte da Musical! Award 2015, il più importante premio italiano dedicato ai musical, che rappresenta la sua ultima apparizione televisiva, su Retequattro.

Ci sarà anche un approfondimento dedicato alla sua attività di paroliere di Limiti, autore di brani musicali per Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, Al Bano, Mino Reitano, Fred Bongusto, Romina Power, Orietta Berti, Caterina Caselli. L’omaggio di Retequattro si concluderà con la clip del brano del 2011 Questa canzone, inciso da Mina.

Temptation Island 2017, Antonella Fiordelisi da Higuain a Nicola Panico: la single tenta il fidanzato di Sara Affi Fella

lavorare all'estero in estate

Lavorare all’estero in estate: offerte di lavoro dalla Svezia alle Canarie per diversi profili professionali