in ,

Paolo Poli morto, il mondo del teatro piange l’attore fiorentino: il messaggio del sindaco Nardella

All’età di 86 anni se ne è andato Paolo Poli, artista teatrale fiorentino famoso per il suo bagaglio culturale e per i tanti spettacoli che ne hanno caratterizzato la carriera artistica. L’attore toscano, oltre agli spettacoli teatrali, nel corso della sua vita ha recitato anche in televisione e al cinema. A dare l’annuncio della sua scomparsa il sindaco di Firenze, città natale di Paolo Poli, Dario Nardella.

Il primo cittadino del capoluogo toscano, tramite Twitter, ha voluto ricordare Paolo Poli: “Addio Paolo – si legge nel tweet di Nardella – l’ultimo grande regalo alla nostra città lo hai fatto salutando insieme a noi la rinascita del Teatro Niccolini.” Paradosso della vita di Poli, l’ultimo grande spettacolo della sua carriera si sia registrato proprio in occasione della riapertura del teatro fiorentino; un segno molto importante per Nardella che ha concluso: “La sua ultima apparizione a teatro è stata proprio a Firenze, sarà un onore per noi avere questo grande testamento artistico in eredità.”

Paolo Poli è ricordato nel panorama culturale italiano oltre che per la propria bravura artistica anche per essere stato il primo attore a fare coming out dichiarandosi, pubblicamente, omosessuale.

Madre Natura

Ciao Darwin 2016, Madre Natura: tutti attendono Lucia Javorcekova, ma arriva una misteriosa bionda

Replica Ballando con le stelle 2017

Programmi Tv stasera 26 Marzo 2016: Ballando con le stelle e C’è posta per te – Il Meglio