in ,

Paolo Villaggio smentisce il presunto infarto: “Ho accompagnato un amico in ospedale”

È la seconda volta nel giro di due anni che circola la notizia di un possibile ricovero d’urgenza per Paolo Villaggio, lo stesso che secondo i media sarebbe accaduto un paio di giorni fa. Quasi tutta la stampa italiana, infatti, ha riportato la notizia di un possibile attacco cardiaco per l’attore comico, con successivo ricovero al Policlinico Gemelli di Roma.

Stando a quanto riportato dalle agenzie di stampa, il 12 marzo scorso Paolo Villaggio sarebbe stato colto da un malore, l’ipotesi più accreditata era un problema cardiaco, quindi un infarto, e che fosse stato trasportato d’urgenza all’Ospedale Agostino Gemelli di Roma. Quello di Villaggio sarebbe stato un malore improvviso e la notizia, diffusasi rapidamente, ha fatto il giro della Rete, provocando non poche preoccupazioni nei numeri fan dell’attore.

La realtà dei fatti però è ben diversa e a spiegarla è lo stesso Villaggio: “Sono tutte notizie false che mi danneggiano come uomo e come professionista. Ho solo accompagnato un mio amico a fare un elettrocardiogramma” – ha detto il noto attore, che ha poi sottolineato come questo tipo di notizie vanno a ledere la sua persona, ma soprattutto il suo lavoro: “Sono a casa e non ho avuto alcun problema di salute. Queste notizie false che vengono diffuse sono solo un enorme danno per il mio lavoro!”.

offerte lavoro 2015 con Antal

200 offerte di lavoro con Antal nel 2015: ecco le posizioni aperte in Italia e all’estero

Simone anticipazioni Amici 14

Amici 14 anticipazioni puntata del 16 marzo 2015: Simone a rischio eliminazione