in

Papà abusa della sua bimba di 3 anni più volte, poi si giustifica: «Pensavo fosse mia moglie!»

Abusa ripetutamente della figlia di appena 3 anni, poi si giustifica dicendo di averla scambiata per la moglie. Per questa ragione Henry Vincent Bennett, un papà 27enne di Bluefield, nel West Virginia, è stato condannato a 50 anni di carcere. Una storia incredibile raccontata nel dettaglio dal Daily Mail e rimbalzata sui tabloid di tutto il mondo. Ad inorridire il tentativo dell’uomo di discolparsi: nel sonno, al buio, questi avrebbe preso la madre per la figlia. Una spiegazione che ovviamente non ha convinto la giuria che lo ha condannato.

Henry Vincent Bennett, il papà orco condannato

La vicenda è venuta alla luce grazie alla testimonianza implicita della stessa vittima. Negli ultimi tempi la bambina aveva iniziato, infatti, a fare dei disegni molti strani con chiari riferimenti sessuali, riproduzioni degli organi genitali maschili e femminili. Secondo il Daily Mail la ragazzina avrebbe addirittura poi ricreato un modello di un fallo con la Play-Doh. Allarmata la madre ha denunciato i fatti e dopo una serie di indagini accurate è venuta fuori l’amara verità: l’uomo ha confessato di aver abusato della piccola per due volte e in più ha aggiunto la giustificazione assurda, di cui abbiamo parlato in apertura. Per gli episodi di violenza Henry Vincent Bennett ha cercato delle scusanti: nel primo caso ha affermato di aver “accidentalmente” posto un sex toy nelle natiche della bimba, nel secondo invece il papà ha spiegato che sua moglie stava facendo sesso orale su di lui, quando poi si è alzata per andare in bagno. Da qui sarebbe nato l’equivoco: la povera a bimba sarebbe entrata in quel momento continuando a fare quel che la madre aveva iniziato, senza che questi se ne rendesse conto.

Henry Vincent Bennett e le giustificazioni assurde

Secondo i legali di Bennett la sua ammissione alla polizia di Bluefield è stata forzata, ma nessun dubbio: il papà orco è stato condannato a 50 anni di carcere. Come si può scambiare una bambina di 13 kg per una donna? La difesa ha cercato pure di trovare un’attenuante mettendo in luce le ridotte capacità mentali dell’uomo, ma nulla: Bennett passerà il resto della vita in carcere. Condannata pure la madre della bimba, la 24enne April Bennett, che si è dichiarata colpevole di abbandono di minori. 

leggi anche l’articolo —> Chiede il divorzio dopo due mesi di matrimonio: “Lei puzza, non si lava”

Chiede il divorzio dopo due mesi di matrimonio: “Lei puzza, non si lava”

Gomorra quarta stagione anticipazioni e personaggi: chi sono Patrizia e Azzurra