in ,

Papa Francesco lo chiama, ma il malato incredulo gli chiude il telefono in faccia per due volte

Sembra quasi che dopo lo scherzo delle Iene a Paolo Brosio, qualcuno non creda più alle telefonate del Papa. O almeno, così sembra da un aneddoto riportato dall’Osservatore Romano, risalente allo scorso lunedì, quando Papa Francesco, avendo chiamato un malato per esprimergli la sua vicinanza, si sarebbe sentito chiudere in faccia il telefono per due volte.

Durante il primo e il secondo tentativo, Franco, la persona chiamata, credendo si trattasse di uno scherzo, ha attaccato immediatamente la cornetta. Solo al terzo tentativo il Pontefice è riuscito a mettersi in contatto con lui. “Ho avuto il dubbio che fosse davvero lui”, racconta Franco, che rivela: “Ero rimasto senza parole; ma Francesco mi è venuto in aiuto dicendomi che, comunque, era stato divertente“.

Durante la conversazione telefonica, il Santo Padre ha poi invitato lui e sua moglie all’udienza generale, per poterli vedere di persona. Ieri mattina infine il protagonista di questo episodio si è recato in Vaticano per porgere le sue scuse a Papa Francesco.

Calciomercato Torino ultimissime: De Maio, si inserisce anche lo Stoccarda

Parma Coppe asta

Serie A, arrivano i primi verdetti: Parma retrocesso in B tra gli applausi