in ,

Papa Francesco Messa in diretta: salta il suo microfono e si sentono le bestemmie

La scena trasmessa in diretta era davvero surreale: le immagini mostravano papa Francesco intento nel celebrare la Messa ma l’audio in sottofondo non corrispondeva alla voce di Bergoglio che era stata coperta da parolacce e bestemmie provenienti dalla piazza a Caserta.

caserta papa

La tv della Conferenza episcopale italiana si è immediatamente scusata per gli accadimenti: non appena il regista si è accorto della incresciosa situazione è corso ai ripari abbassando l’audio per alcuni minuti. Nonostante questa prontezza di riflessi l’incidente diplomatico non ha potuto essere comunque scongiurato. I due telecronisti, don Filippo Di Giacomo e Monica Di Loreto, hanno condannato a più riprese le bestemmie che hanno accompagnato l’immagine di Bergoglio intento a celebrare la Messa.

Espressioni irripetibili che offendono tutti i presuli italiani. Spero ci siano adeguati e seri provvedimenti” questo il primo commento a caldo da parte di uno dei tanti vescovi irritati per l’accaduto. Inutile dire che anche i fedeli hanno reso manifesta tutta la loro indignazione per lo spettacolo al quale hanno dovuto assistere mentre seguivano le celebrazioni in diretta televisiva. Bergoglio non ha commentato l’accadimento ma non è da escludersi che non mancherà di farlo in futuro.

 

Nick Clegg: La Russia non dovrebbe ospitare i Mondiali di calcio del 2018

moglie Amadou Ali rapita Boko Haram

Camerun, rapita moglie di Amadou Ali, vice premier dal Boko Haram