in ,

Papa Francesco: reso noto il programma ufficiale della visita a maggio in Giordania e Israele

La Sala Stampa del Vaticano ha diramato oggi il programma della visita del Papa in Giordania ed in Israele, il prossimo mese di maggio. Il viaggio si svolgerà dal 24 al 26 maggio e vedrà il suo culmine a Gerusalemme e nei Territori circostanti palestinesi. Tre giorni impegnativi con uno spazio anche per le realtà locali. Il viaggio in Terra Santa ricorderà il 50° anniversario dell’incontro avvenuto a Gerusalemme nel lontano gennaio 1964 tra Papa Paolo VI e il Patriarca di Costantinopoli Atenagora. Papa Francesco2


Le tre città che il Santo Padre visiterà sono: Amman, Betlemme e Gerusalemme. Prima tappa Amman in Giordania con la cerimonia di benvenuto dei Reali di Giordania e dopo l’incontro con le autorità locali ci sarà la Messa all’International Stadium della città. Poi visiterà il Sito del Battesimo di Gesù a Betania, oltre il Giordano. Domenica il Papa si sposterà nei Territori palestinesi per giungere a Betlemme. Dopo il benvenuto al Palazzo presidenziale incontrerà il Presidente palestinese Mahmoud Abbas e Messa con la recita del Regina Coeli nella Piazza della Mangiatoia e ci sarà una visita privata alla Grotta della Natività. In seguito il Papa si trasferirà a Tel Aviv, in Israele e Gerusalemme.

Lunedì 26 maggio, dopo la visita al Gran Muftì di Gerusalemme e quella al Muro occidentale, il Papa porterà dei fiori al Monte Herzl e sarà al Memoriale dello Yad Vashem. Incontrerà i Gran Rabbini d’Israele, il Presidente israeliano Shimon Peres e il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu. In conclusione della giornata celebrerà una Messa nella Sala del Cenacolo e in serata rientrerà a Roma.

 

Iwao Hakamada scarcerazione dopo 48 anni

Giappone, scarcerato un uomo dopo 46 anni passati nel braccio della morte

Amici 13

Amici 13, Pierluigi Diaco parla con la squadra Bianca di Alessandra Amoroso