in ,

Papa Francesco si oppone alla sua statua a Buenos Aires

La semplicità di Papa Francesco continua a far breccia nel cuore dei fedeli di tutto il mondo. Se nei primi giorni di papato è stata guerra aperta a lusso ed orpelli, adesso l’amato Pontefice ha deciso di opporsi a qualsiasi tipo di venerazione nei suoi confronti e, in particolare, alla statua eretta in suo onore in Argentina. Essa è stata collocata nei giardini della Cattedrale metropolitana di Buenos Aires, chiesa in cui Bergoglio fu arcivescovo prima di essere eletto Pontefice.

Papa Lampedusa

La statua che ritrae l’effige di Bergoglio all’atto della benedizione è stata installata meno di dieci giorni fa . Pare che Papa Francesco, venuto a conoscenza di ciò, abbia subito telefonato ad un sacerdote della Chiesa Metropolitana per chiedere la rimozione della statua. Stando al quotidiano argentino Clarin, la statua sarebbe stata rimossa poco dopo. Ennesima dimostrazione di umiltà per Papa Bergoglio, che si è sempre detto contrario al culto della personalità.

Secondo il Clarin, il Pontefice avrebbe anche imposto il suo veto all’ultimo progetto dei responsabili della Chiesa argentina, che proprio in essa avevano programmato l’apertura di un museo a lui dedicato. La mostra doveva essere inaugurata il 7 luglio ed avrebbe dovuto contenere la collezione di oggetti usati da Bergoglio durante il sacerdozio e l’arcivescovado a Buenos Aires.

amici 2013

Amici 12, Lorella Boccia presenta il suo fidanzato: “Stiamo insieme da sei mesi”

Red Bull Cliff Diving 2013 a Malcesine il 13 e il 14 Luglio