in ,

Papa Francesco Sinodo Famiglia: “I gay fanno parte della famiglia”

Papa Francesco è tornato a parlare in merito alle delicate questioni al centro del dibattito del Sinodo sulla famiglia apertosi ieri. Nel suo intervento il Pontefice ha parlato di aborto, violenza sulle donne, comunione ai divorziati, unioni omosessuali, assumendo in merito una posizione chiara: “La Chiesa deve rinnovare il proprio linguaggio”.

La necessità della Santa Sede di aprirsi a tematiche delicate come i legami gay, scaturisce per il Papa dal riconoscere gli omosessuali quali parte integrante della famiglia, e non “out-sider”. Questo il messaggio lanciato dal Santo Padre nel secondo giorno di lavori al Sinodo: “Non si tratta di pietà, ma di rispetto per le persone”, ha poi precisato.

Papa Francesco ha poi invitato i padri sinodali a non fossilizzarsi esclusivamente sulla questione relativa alla comunione ai divorziati, invitandoli ad una apertura verso l’ampiezza e complessità delle altre questioni al tavolo del confronto al quale sono chiamati.

Sindone, a Padova individuato DNA sul tessuto

startup italia petme intervista

Startup Italia, PetMe: “Da quando c’è PetMe vado a letto stremata e felice” [INTERVISTA]