in ,

Papa Francesco torna dagli Usa e gela Marino: “Io non l’ho invitato”

Concluso il suo viaggio pastorale negli Usa, qualche ora fa Papa Francesco è rientrato da Philadelphia e sul volo di rientro in Italia ha risposto alla domanda di alcuni giornalisti. Ridimensiona le parole del cronista, il Pontefice, quando gli vien detto di essere stato accolto come una “star” in America: “Sapete qual era il titolo dei Papi, che si deve usare? Servo dei servi di Dio. È un po’ differente dalla star”.

E poi, sul tormentone scatenatosi in merito al fatto che il sindaco di Roma sia volato a Philadelphia per incontrarlo, ha chiarito: “Io non ho invitato il sindaco Marino, chiaro? Ho chiesto agli organizzatori e neanche loro lo hanno invitato”, così Bergoglio, che ha inoltre precisato: “Lui si professa cattolico: è venuto spontaneamente”.

A chiarire il qui pro quo tempestiva la nota del Campidoglio, che ha spiegato la questione con queste parole: “Il sindaco non ha mai detto di essere stato invitato da Papa Francesco agli eventi conclusivi dell’Eight World Meeting of Families”. La presenza del sindaco di Roma a Philadelphia è stata dunque il frutto di una serie di incontri avuti con le autorità del Comune americano, che gli ha formulato l’invito ufficiale. “Si tratta di un viaggio brevissimo ma molto importante, in un momento storico per la Chiesa e per gli Stati Uniti: è il primo viaggio di Papa Bergoglio negli Usa”, aveva spiegato Marino.

Vacanze al mare ottobre 2015: le migliori offerte last minute

Vacanze al mare ottobre 2015: le migliori offerte last minute

marte acqua salata

Marte, “mistero risolto”: acqua salata sul Pianeta Rosso, annuncio NASA