in

Paradisi terrestri e popolazioni indigene si incontrano nella mostra fotografica di Salgado a Milano dal 27 giugno 2014

Dalla spazi confinati della Tanzania al deserto del Kalahari popolato dai Boscimani, fino a arrivare alla ricchezza di paesaggi dell’Amazzonia brasiliana: è un viaggio nel cuore dei paradisi terrestri quello narrato dal fotografo brasiliano Sebastião Salgado nel progetto “Genesi”, che apre al pubblico il 27 giugno 2014 al Palazzo della Ragione Fotografia di Milano, in piazza Mercanti.

deserto

L’esposizione, curata da Lélia Wanick Salgado e promossa da GAmm Giunti e dal Comune di Milano, raccoglie oltre duecento scatti in bianco e nero in cui l’artista ha immortalato angoli incontaminati della terra e popolazioni indigene. Un mondo in cui gli esseri viventi vivono ancora in armonia con la natura, facendo riflettere sulla necessità di preservare l’inestimabile patrimonio di cui il Pianeta Terra dispone.

C’è tempo fino al 2 novembre 2014 per ammirare la mostra. Per saperne di più, visita i siti ufficiali: www.palazzodellaragionefotografia.itwww.mostrasalgado.it 

(fonte: La Repubblica; immagine principale tratta dalla pagina Facebook dell’artista)

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Una voce per Padre Pio nel Mondo facebook

Stasera in Tv: Una voce per Padre Pio, l’ultima puntata di “Segreti e delitti”, lo spionaggio di “The Jackal”, il comico “Ti stimo fratello” e Crozza nel Paese delle Meraviglie – Best

Sudorazione

Sudore estivo, quali cibi evitare per combatterlo?