in

Paralimpiadi Rio 2016 Alex Zanardi dedica la medaglia d’oro a Gianmarco Tamberi

Alex Zanardi ha compiuto quest’oggi l’ennesima impresa sportiva personale, mettendosi al collo la medaglia d’oro nell’handbike, categoria H5, al termine di una prova perfetta alle Paralimpiadi Rio 2016; per l’ex pilota di Formula 1 ha conquistato così la quarta medaglia olimpica, dopo i 2 ori e un argento conquistati a Londra 2012.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA GARE DEL 15 SETTEMBRE DELLE PARALIMPIADI

Al termine della prova, Zanardi non ha nascosto la gioia per il capolavoro compiuto: una rimonta spettacolare che l’ha visto sopravanzare sul traguardo l’australiano Stuart Tripp; il quarantanovenne atleta ha poi deciso di fare una dedicare la medaglia d’oro conquistata oggi a Gianmarco Tamberi, stella del salto in alto che si era infortunato a poche settimane dalle Olimpiadi di Rio 2016 senza potervi partecipare.

“Siccome sono ancora un ragazzino e voglio ancora andare avanti, dedico quest’oro a Gianmarco Tamberi, che una medaglia l’avrebbe sicuramente vinta. Gli mando un bacio d’incoraggiamento, alle prossime Olimpiadi tiferemo tutti per lui.” Questo il pensiero dell’ex pilota di Formula 1, riportato da Repubblica.it.

precompilata 2017 dichiarazione redditi

Precompilata 2017, nella dichiarazione dei redditi anche veterinario, psicologo e ottico: ecco tutte le novità

Paralimpiadi Rio 2016 programma gare

Paralimpiadi 2016 Italia medaglie, Vio è oro nella scherma