in

Paralimpiadi Rio 2016, medagliere Italia: da 20 anni mai così in alto

Le Paralimpiadi di Rio 2016 sono state la quindicesima edizione dei giochi estivi dedicati ad atleti con disabilità. I giochi, tenutosi in Brasile dal 7 settembre al 18 settembre, ci hanno regalato emozioni e medaglie con un computo totale che non raggiungevamo da Altlanta 1996. Il medagliere dell’Italia si è fermato a 39 medaglie, 10 ori, 14 argenti e 15 bronzi. Nella classifica totale la spedizione azzurra si è fermata al nono posto, era dal 1972 che non entravamo nella top ten dei paesi in gara, segno di un movimento in crescita e di un lavoro di programmazione ben realizzato.

Impossibile non notare il grande lavoro svolto dal presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Pancalli è stato, prima di essere ai vertici del comitato, un uomo di sport, conquistando nel passato quindici medaglie paralimpiche. Rispetto all’edizione dei giochi di Londra 2012, l’Italia ha raggiunto la doppia cifra nel numero di ori ed un incremento di undici podi totali, da ventotto a trentanove. Nomi come Zanardi hanno trascinato il pubblico, aprendo ad un movimento maggiormente seguito e tifato.

Il medagliere generale vede al primo posto la Cina che in questa edizione ha conquistato 239 medaglie, un vero e proprio record. La prima tra gli “umani” è la Gran Bretagna con 147 medaglie. Al terzo posto troviamo invece l’Ucraina con 117 podi, 2 medaglie in più degli Stati Uniti. La top ten si conclude poi con Australia, Germania, Olanda, Brasile, Italia e Polonia.

Sanremo 2015

Gianni Morandi Facebook, mai fare la spesa di domenica: è la nuova “legge” del web

emmy awards 2016 red carpet, emmy wards 2016, emmy 2016, emmy 2016 red carpet, emmy 2016 vestiti, emmy 2016 vestiti attrici, emmy 2016 vestiti belli, emmy 2016 vestiti brutti,

Emmy Awards 2016: il meglio e il peggio dal red carpet