in ,

Paramore album e tour 2016: il futuro della band senza Jeremy Davis e la promessa ai fan

Solo uno dei fondatori originali dei Paramore fa ancora parte della band statunitense nata nel 2004, che ha esordito nel 2005 con l’album “All we know is falling“: dopo l’abbandono dei fratelli Farro avvenuto nel 2010, James Davis ha salutato i Paramore, band che lo riconosce come uno dei fondatori. Un duro colpo per i fan della band e per i Paramore che, comunque, annunciano che torneranno presto sul palcoscenico.

L’abbandono di James Davis è stato comunicato direttamente dalla band, attraverso un lungo post presente sulla pagina Facebook ufficiale dei Paramore: “Questi ultimi anni ci hanno portato i momenti più intensi che abbiamo mai vissuto come persone, come amici e come band. Sapevamo che, probabilmente, un’era così ricca sarebbe finita. Nell’andare oltre, c’è la crescita, il dolore e il cambiamento. e, qualche volta, cambiare non è quello che speriamo. Abbiamo scritto e riscritto questo messaggio un’infinità di volte, ma non esiste un bel modo per dirlo: Jeremy non fa più parte della nostra band. Ad essere onesti, è una cosa che fa davvero male”. 

Il messaggio dei Paramore non lascia dubbio. Tuttavia, nonostante il dolore, nonostante la cantante Hayley Williams sia l’unica fondatrice rimasta, i Paramore proseguono tranquillizzando i fan: “Dopo esserci presi del tempo per capire come muoverci, abbiamo capito e crediamo realmente che i Paramore debbano continuare. E così sarà. Siamo grati a tutte le persone che ci hanno aiutati a superare i momenti difficili e speriamo che il futuro dei Paramore sia grandioso, come quello di Jeremy”, ma non è tutto. I Paramore, infatti, concludono con una promessa: “Ci vediamo nel 2016”. I Paramore, dunque, hanno in mente un tour?

thailandia re cane

Thailandia: ironizza sul cane del re, ora rischia 37 anni di prigione e censurano il NY Times

the oc

The Vampire Diaries 7, il ritorno di Nina Dobrev è ufficiale: Bonnie morirà?