in

Parcheggi: ritrovare l’auto parcheggiata con iPhone, Android e Windows Phone

Parcheggio nascosto o dimenticato? Sei andato a fare la spesa e non ti ricordi dove hai parcheggiato la tua auto? Molto spesso, quando si visita un posto nuovo, dove non si conoscono le vie, e si perde prima il senso dell’orientamento, è facile scordarsi, dimenticare la strada. Si tratta di un problema che affligge tanti automobilisti e che ora può essere risolto facilmente con l’utilizzo di alcuni accorgimenti davvero geek.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Sei un po’ sbadato e distratto, non ti viene in mente dove hai lasciato il tuo mezzo di trasporto e sei lontano da casa? D’ora in poi sarà più costretto a ricordarti dove hai parcheggiato la tua automobile. In tuo soccorso arrivano app in grado di rintracciare, grazie al segnale GPS, il parcheggio dove si trova la tua automobile.
Tra le app che sfruttano il segnale Bluetooth, sia per iPhone sia per smartphone Android, troviamo Find My Car Smarter (versione Pro) per sistema operativo iOS. Quando si avvia l’auto, Find My Car Smarter si connette in modalità wireless al dispositivo intelligente prescelto. Dopo aver parcheggiato l’auto, Find My Car, alimentata dal vostro accendisigari, attiverà momentaneamente il GPS sul vostro iPhone per salvare la posizione della vostra auto. Se non vi ricordate la posizione del veicolo, sarà sufficiente lanciare l’applicazione che vi aiuterà a ripercorrere la strada per tornare mostrando la posizione corrente e la posizione in cui si è parcheggiata l’auto.
La stesse funzionalità sono disponibili anche sulla versione per smartphone Android, l’app permette tramite qualsiasi dispositivo con Bluetooth integrato di ritrovare l’automobile parcheggiata e dimenticata in un posto poco visibile.

Find My Car conta diverse modalità di parcheggio e può essere utile a seconda delle esigenze del momento, offre inoltre una mappa dettagliata con distanza dalla macchina aggiornata in tempo reale, la possibilità d’ impostare il navigatore per trovare la via più corta ma anche una lista dettagliata dei parcheggi effettuati, con info quali strada, data e ora. La versione disponibile per Windows Phone si chiama Car Finder.
Per ricordarti dove hai parcheggiato l’auto sfruttando il segnale GPS, puoi scaricare invece Car Finder Ar, un’app che permette di ritrovare il tuo mezzo con l’aiuto di Google 3D Maps. Lo stesso concetto viene seguito su Augmented Car Finder per iPhone. Basterà lanciare il pulsante ‘Car Finder’ e il dispositivo troverà automaticamente la posizione del vostro veicolo.
Tra le tante applicazioni utili segnaliamo anche parcheggi.it, disponibile per s.o iOS, Android e Windows Phone. Grazie al sito collegato è infatti possibile scoprire in base alla posizione, al giorno e all’orario quale parcheggio è più vicino alla nostra.

Photo Credit:

Guns N’ Roses reunion 2016: come seguire la diretta streaming del Coachella

orphan black streaming

Orphan Black 4×02 anticipazioni: Sarah scopre un dettaglio terribile