in

Parenti ‘indigesti’ a Natale: causano mal di stomaco e cefalea

Parenti serpenti … e indigesti, che mettono a rischio la nostra salute psicologica. Non date la colpa al panettone o all’abbuffata di Natale se avrete sintomi di indigestione e forte mal di testa. La causa del malessere sono i parenti. Lo rivela la dottoressa Edi Salvadori, psicopedagista e Counselor Relazionale Voice Dialogue, che spiega le reazioni del nostro organismo alle feste comandate, che impongono pranzi e incontri ‘obbligati’, il più delle volte con persone a noi poco gradite, benché familiari.abbuffata natalizia

Le famiglie sono una entità sempre più complessa e conflittuale. Generalmente si tenta di evitare le situazioni e gli incontri non graditi, e quando ciò non è possibile il corpo ci segnala il disagio emotivo con sintomi semplici ma emblematici: nausea, disturbi digestivi, mal di stomaco, mal di testa. Molti di questi disturbi possono essere ricondotti a conflitti emotivi che si innescano in situazioni di stress.”, sostiene la dottoressa. L’esperta sottolinea infatti che 1 persona su 4 di quelle che ha in cura, sotto le festività natalizie, accusa un peggioramento delle proprie condizioni. E’ infatti molto frequente che si verifichi una significativa corrispondenza tra disturbi gastroenterici e complessità della situazione familiare. Tra le cause del malessere, certamente il fatto che le famiglie ormai sono sempre più allargate, composte da figli di precedenti matrimoni, ex coniugi, rami familiari differenti che a volte faticano a conciliare culture, credenze e stili di vita. Troppe divergenze, troppe distanze emotive che, durante i banchetti natalizi, vengono inesorabilmente alla luce.

Come ovviare a simili disagi? Ritagliare un momento per se stessi, ritirarsi per qualche minuto in un luogo tranquillo, rilassarsi ed eseguire un semplice esercizio di respirazione, facendo in modo che l’aria attraversi pancia, diaframma e petto, immaginando di spingerla verso il basso, anche se all’inizio fa un po’ di fatica a scendere”. Un modo per trovare in noi stessi le energie vitali per reagire e far abbassare il livello di ansia e qualunque altro stato emotivo in atto.

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Roma: una passeggiata tra i Forconi a Piazza del Popolo

Boris Becker

Il leggendario Boris Becker nuovo capo allenatore di Novak Djokovic