in ,

Parigi attacco terroristico news: ipotesi donna nel commando al Bataclan

Chiunque appoggerà la Francia nella guerra all’Isis vivrà nel terrore, questo il contenuto della delirante rivendicazione dello Stato Islamico della strage di Parigi avvenuta ieri sera, 13 novembre. Una mattanza, costata la vita a 128 persone.

E purtroppo potrebbe essere solo la prima di una lunga e sanguinosa serie: chi sostiene la Francia “rimarrà tra gli obiettivi principali dell’Isis e continuerà a sentire l’odore della morte per aver preso la guida della crociata, aver insultato il Profeta e essersi vantata di combattere l’Islam”, ha tuonato lo Stato Islamico.

LEGGI TUTTO SUGLI ATTENTATI DI PARIGI

Intanto sono in corso gli accertamenti necessari per la identificazione degli otto terroristi morti durante gli attentati: stando a quanto riferito da Bfm-Tv, sarebbero stati trovati due passaporti accanto ai resti di tre kamikaze, uno egiziano ed uno siriano. Il terzo terrorista sarebbe invece un francese di soli 20 anni. Uno degli otto attentatori, secondo quanto riferito da alcuni testimoni scampati alla mattanza del Bataclan, sarebbe una donna. Altri membri del commando, ha confermato il procuratore Molins, sarebbero tuttora in fuga.

esodati e ottava salvaguardia

Riforma pensioni 2016 ultime novità: esodati e settima salvaguardia, ecco come prosegue la battaglia

omicidio pordenone news

Omicidio Pordenone, la madre di Trifone: “Sapevo che l’arma era nel laghetto”