in ,

Parigi attacco terroristico: tweet di un presunto ostaggio “Assaltate il teatro, fate presto, è una carneficina”

L’attenzione del mondo è puntata sui 100 ostaggi del Bataclan, la sala concerti parigina che è teatro di uno degli attacchi terroristici che hanno sconvolto Parigi in questo venerdì sera destinato a entrare nelle peggiori pagine della storia del terrorismo in Europa.

Un presunto ostaggio, Benjamin Cazenoves, si sarebbe messo in contatto con il mondo circa un’ora fa proprio dall’interno del teatro. Usando Twitter ha scritto: «Io sono ancora al Bataclan al 1° piano. Sono ferito gravemente. Vengano ad aiutarci Ci sono dei sopravvissuti all interno. Stanno colpendo tutti, uno per uno. Al 1° piano in fretta».

Va sottolineato che al momento non c’è stato ancora modo di verificare la fonte del tweet, potrebbe trattarsi effettivamente di un disperato appello così come di uno scherzo di pessimo gusto di qualche persona disturbata alla ricerca di 10 minuti di pseudo celebrità. Riportiamo quindi il messaggio consegnato al web senza poter confermarne, al momento, la veridicità.

Hollande chiude le frontiere

Parigi attacco terroristico, discorso Hollande: stato d’emergenza e chiusura frontiere

strage di parigi news terroristi

Parigi attacco terroristico aggiornamenti, i testimoni: “Hanno ucciso a freddo gli ostaggi”