in ,

Parigi attentato: salvo il bimbo di sei mesi ostaggio dei terroristi

I fatti delle ultime ore hanno insanguinato Parigi e sconvolto il mondo. Come è noto i terroristi che hanno compiuto ieri la strage alla redazione di Charlie si sono asserragliati in una tipografia e sono stati uccisi mentre altri due uomini, si presume appartenenti a una cellula della medesima matrice, hanno portato scompiglio e morte in un negozio kosher parigino.

Un doppio blitz ha liberato gli ostaggi ma, purtroppo, nell’esercizio commerciale parigino si parla di almeno 3 ostaggi morti. Ciò che aveva preoccupato sensibilmente i soccorritori e i corpi speciale era la presenza, fra gli ostaggi nel market, di un bambino di soli 6 mesi. Sono state da poco trasmesse dalla televisioni francesi le immagini del salvataggio del piccolo che, pochi minuti fa, è stato messo in sicurezza.

Dalle prime immagini pare che il bimbo sia in buona salute e non abbia subito ferimenti che metterebbero in pericolo la sua vita ma bisogna attendere le prossime ore per una conferma definitiva.

morte Pino Daniele versioni Fabiola Sciabbarasi Amanda Bonini

Morte Pino Daniele, mistero sulle due versioni di moglie e compagna

pasqua 2015 italia

San Valentino 2015 a Firenze: offerte e pacchetti con cena