in ,

Parigi, auto contro pizzeria italiana: una tredicenne morta e 12 feriti

Folle incidente a Sept-Sorts, cittadina vicino a La Ferté sous-Jouarre, in Seine-et-Marne, 50 chilometri a nordest di Parigi. Un uomo alla guida di una Bmw grigia si è schiantato contro la pizzeria “Cesena”, un grosso chiosco prospiciente la strada. La vettura ha colpito la vetrata del locale italiano travolgendo i clienti che si trovavano seduti all’esterno. Il bilancio è di una ragazza di 13 anni morta e di dodici feriti, tra cui anche il fratello più piccolo della ragazza. Cinque di loro verserebbero in condizioni gravi.

Brigitte, una residente di Saint-Cyr-sur-Morin, era con suo figlio nel ristorante quando la BMW è piombata sulla terrazza del “Cesena” ieri sera a Sept-Sorts. «Ho finito il mio pasto –  ha raccontato a Le Parisien – Al momento del pagamento, c’è stata una grande esplosione nel ristorante. Mi sono resa conto che una macchina era entrata nel ristorante ad alta velocità. Ho pensato subito a un attacco. Siamo corsi fuori subito e ci siamo allontanati di 50 metri. Ho visto vetri rotti, sangue. C’era una persona intrappolata tra il bar e la macchina. Siamo rimasti molto scioccati.»

auto contro pizzeria italiana parigi

Subito dopo l’incidente è scattato il dispositivo di emergenza, con le forze dell’ordine che hanno messo in sicurezza l’intero perimetro attorno al ristorante e fermato il conducente della vettura, ancora incastrata nel locale. L’uomo, che aveva assunto droghe, ha dichiarato di aver tentato di suicidarsi. «La pista terroristica non sembra essere privilegiata per il momento» ha dichiarato il portavoce del Ministero dell’Interno, Pierre-Henri Brandet, sottolineando che il conducente della macchina, un cittadino francese di 32 anni, «si è lasciato interrogare senza difficoltà» spiegando ai gendarmi «che aveva già tentato di togliersi la vita la settimana scorsa».

Ballando con le Stelle 2017

Samuel Peron Ballando con le Stelle: “Pronto a conquistare l’America”

Trani, ubriaco alla guida travolge auto che s’incendia: tre morti carbonizzati