in ,

Parigi, la reazione agli attentati: Imam cantano Marsigliese davanti al Bataclan

Nelle ore in cui si apprende che 3 terroristi sarebbero di origini Francesi, tante sono le reazioni in giro per il mondo: da Hollande al Papa sino ad una delegazione di Imam in Francia.

La reazione che ha destato probabilmente più scalpore, a quasi 2 giorni dagli attentati, è probabilmente quella di un gruppo di Imam che si è recata davanti al teatro del Bataclan, sito di uno dei più efferati tra i 7 attentati del 13 Novembre, e ha pregato per alcuni minuti per le vittime della strage: davanti a centinaia di Parigini giunti sul luogo dell’attentato, la delegazione di Imam avrebbe anche intonato la Marsigliese in segno di vicinanza alla Francia e al suo popolo.

Intanto, i grandi del mondo sono in Turchia per il G20 dal quale ci si aspetta un documento sul terrorismo: l’allerta è molto alta anche in Inghilterra dove il livello resta grave e il rischio di attentati “molto probabile”. Infine, mentre il Papa condanna l’attentato dicendo che “Usare Dio per giustificare l’odio è una bestemmia”, Hollande ribadisce che “la Francia sarà spietata” e proclama 3 giorni di lutto nazionale.

(Foto: Twitter)

Serie B risultati classifica

Serie B risultati finali e classifica 13a giornata: vola il Cagliari, Crotone stop

natale 2015, natale lavoretti bambini, natale lavoretti creativi, natale lavoretti per bambini, natale lavoretti fai da te, natale 2015 addobbi fai da te, natale 2015 decorazioni, natale 2015 idee fai da te, natale 2015 lavori fai da te,

Natale 2015 lavoretti bambini: addobbi creativi e fai da te da fare con la mamma