in ,

Parigi news dal Bataclan: dopo gli Eagles Of Death Metal lutto per i Metallica

La notte del 13 novembre, le centinaia di persone morte al Bataclan di Parigi si trovavano riunite dalla stessa passione, dall’amore per la stessa band, dalla stessa voglia di trascorrere un’indimenticabile notte all’insegna della musica metal. Purtroppo, hanno condiviso soltanto sangue e dolore: il manager del merchandising degli Eagles Of Death Metal è tra le vittime dell’attentato di Parigi al Bataclan. La stessa sorte è toccata al project manager dei Metallica.

“Abbiamo avuto la grande fortuna di poter lavorare con Thomas Ayad durante gli ultimi otto anni e mentre Thomas è stato nominato ufficialmente come ” project manager ” dei Metallica, noi lo consideravamo come un membro della famiglia dei Metallica, un nostro fan, un amico e un viso sorridente, leale e il nostro sostegno ogni volta che abbiamo visitato la Francia. Venerdì abbiamo perso Thomas, al teatro Bataclan, in un modo che nessuno di noi potrà mai comprendere. Il nostro pensiero è con gli amici Thomas, la famiglia e tutti i parigini in questi tempi difficili”: i Metallica hanno dato l’annuncio attraverso la loro pagina ufficiale su Facebook.

Come molti artisti, anche i Metallica si uniscono quindi al dolore degli Eagles Of Death Metal. Nessuno come i Metallica, in un momento difficile come questo, potrebbe effettivamente capire la band che il 13 novembre è salita sul palco del Bataclan a Parigi.

web star

Il Pancio: l’ironia si espande passando dal web alla tv

Dove vedere Napoli Roma

Verona – Napoli probabili formazioni Serie A 13^ giornata: Higuain contro Pazzini