in ,

Parigi: studentessa italiana insultata e sfrattata per aver chiesto la fattura al proprietario

Pagava 400 euro per vivere in un sottotetto di 6 mq senza bagno, la studentessa italiana di 21 anni sfrattata per aver chiesto la fattura al proprietario di casa. Elisabetta Serughi frequentava una scuola di specializzazione e per vivere in quel ‘buco’ nel quartiere parigino di Barbes, vicino Montmartre, doveva lavorare dopo le lezioni.

Le è bastato pretendere l’emissione di fattura per scatenare l’ira del suo affittuario: “Ha buttato fuori tutti i miei libri, e quando ha visto che stavo chiamando la polizia mi ha strappato il cellulare di mano buttandomi a terra”, ha detto la ragazza.  “Italiana di merda”, le avrebbe urlato contro l’uomo che ora rischia una condanna per violenze e affitto abusivo.

intruso nella Casa Bianca 2014

Chi è l’uomo che ha scavalcato i cancelli della Casa Bianca

Anticipazioni Beautiful giovedì 23 Ottobre: Ridge sceglie Katie