in ,

Parma 1913: Nevio Scala sarà il presidente della rinascita

Oggi è un grande giorno per la città di Parma e soprattutto per il Parma Calcio. Nevio Scala è il nuovo Presidente del Parma 1913, la società neonata dalle ceneri del Parma F.C. miseramente fallito dopo una stagione catastrofica. Farà molto effetto vedere a capo della società proprio quell’allenatore che ha portato Parma ai massimi livelli del calcio italiano ed europeo. Nevio Scala è stato allenatore del Parma dal 1989 al 1996, periodo nel quale è riuscito a vincere: una Coppa Italia, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa Europea e una Coppa Uefa. Senza dimenticare la Coppa Intercontinentale vinta con il Borussia Dortmund nel 1997.

“Parma rinasce dai dilettanti e avrà una storia molto positiva – le prime parole del neo presidente Scalaho la fortuna di essere stato scelto da un gruppo di persone di altissimo spessore. Sto già studiando per adattarmi al meglio al mio nuovo ruolo, spero soltanto di essere all’altezza. Provo grande emozione e sento una grande responsabilità. Provo grande amore nei confronti di Parma e dei suoi tifosi, sono pronto e carico per iniziare questa nuova avventura.” Visibilmente emozionato Nevio Scala ha poi concluso: “Abbiamo in mente tanti progetti, Parma riparte da una categoria che non gli compete, ma noi faremo di tutto per rendere felici i nostri tifosi. Sarò un presidente che non invaderà il lavoro altrui.”

Parma 1913 è un progetto che prevede la partecipazione di imprenditori come Guido Barilla e Angelo Gandolfi.Oltre a questi si prevede che verranno coinvolti nel progetto Parma anche Paolo Pizzarrotti, Mauro Delrio, la Parmalat e Rolli. Intanto si auspica anche la creazione di un secondo fondo, oltre a quello che riunirà i capitali degli imprenditori sopracitati, che permetterà anche ai tifosi di poter diventare azionisti di questo nuovo progetto.

metodi per schiarire capelli

Schiarire i capelli in modo naturale: 2 metodi fai da te per risultati efficaci

Esselunga offerte di lavoro

Esselunga assunzioni luglio 2015: offerte di lavoro in tante città