in ,

Parma, anziani maltrattati in una casa famiglia: in 3 agli arresti domiciliari

Scoppia un nuovo caso di maltrattamenti ai danni di anziani dopo quello emerso nei giorni scorsi a Velletri dove gli ospiti di una casa famiglia venivano picchiati e segregati; questa volta ci si sposta più a nord, a Parma ma i fatti sono sostanzialmente sempre gli stessi: all’interno di una casa famiglia le persone subivano violenze e abusi da parte della titolare della struttura e da due sue collaboratrici.

La Polizia di Parma ha così eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti degli accusati a cui ora sono stati imposti gliult dopo quanto è emerso dalle prime indagini; tutte e tre le persone che sono finite in manette sono donne. Non si conoscono comunque ancora tutti i dettagli della maxi operazione delle forze dell’ordine.

Per questo intorno alle 13.30 è stata indetta una conferenza stampa che spiegherà le dinamiche che hanno portato all’individuazione e all’arresto della titolare e delle due sue collaboratrici.

Sanremo 2016, il web si scatena: dalla valletta “Uomo Tigre” al caso Vessicchio

che cosa sono le foibe e l'esodo giuliano-dalmata

Giorno del Ricordo 2016: cosa sono le foibe, massacro dimenticato, e l’esodo giuliano-dalmata