in ,

Parma, botte a bimbi di 3 anni: ai domiciliari maestra 55enne

Una maestra di 55 anni è finita agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti ai danni dei bambini dell’asilo nido “S.Allende” di Collecchio, in provincia di Parma. La misura cautelare è stata disposta dalla Procura della Repubblica di Parma dopo una lunga indagine partita a maggio 2015 e condotta dai carabinieri di Sala Baganza, durante la quale è stato appurato che l’educatrice esercitava ripetuti maltrattamenti (insulti, schiaffi e calci) ai piccoli, tutti di età inferiore a 3 anni.

Le indagini, stando a quanto si è appreso, sarebbero iniziate a seguito di una denuncia fatta ai carabinieri da una collega dell’insegnante 55enne, che parlò di “metodi poco ortodossi e violenti”. Attraverso una serie di accertamenti tecnici, gli inquirenti hanno documentato percosse e ingiurie a danno dei bambini affidati alla custodia della maestra.

L’educatrice, che insegna in quell’asilo da diversi anni, è madre di famiglia. Dalle intercettazioni è emerso che i suoi scatti d’ira verso le piccole vittime si manifestavano quando si trovava da sola con loro.

arredare casa

Arredare casa online gratis: progettazione interni

diete dimagranti quali evitare

Diete dimagranti: quali scegliere e quali evitare