in ,

Parma Calcio, riacquistato il marchio Parma Fc: tornerà sulle maglie in Lega Pro

Il Parma Calcio rinasce ancora una volta: dopo le ventotto vittorie della scorsa stagione, che hanno consentito alla squadra emiliana di essere promossa in Lega Pro, il club riacquista il marchio Parma Fc, andato all’asta dopo il fallimento societario. Non essendoci concorrenti, la curatela fallimentare ha accettato l’offerta della società emiliana pari a duecentocinquantamila euro, oltre Iva e spese. Il Parma si riprende così il suo marchio, che tornerà sulle maglie nella prossima stagione di Lega Pro.

La società ha riacquistato anche l’archivio audio-video, il dominio internet, gli account social e le properties digitali. La dirigenza emiliana ha però deciso di non cambiare il suo nome, che resterà Parma Calcio 1913. Il club emiliano potrebbe attendere la promozione in Serie B per ritornare con il nome che ha fatto la storia della società glialloblu.

Continua anche la campagna acquisti della squadra di Luigi Apolloni: il Parma ha già messo sotto contratto il portiere Coric (svincolato), i difensori Coly  dalla Pro Vercelli, Nunzella dal Lanciano, Garufo dal Catania e Messina arrivato in prestito dall’Atalanta, il centrocampista Scavone dalla Pro Vercelli, gli attaccanti Nocciolini dal Forlì e il grande acquisto Felice Evacuo dal Novara.

Ultime notizie Napoli calcio, ritiro Dimaro: chi è in forma e chi invece da rivedere

OMICIDIO SUICIDIO NEL VIBONESE

Bari: anziani coniugi trovati morti in casa, ipotesi avvelenamento