in ,

Parma, la richiesta di Dell’Utri in carcere: “Vorrei fare il bibliotecario”

Estradato dal Libano, l’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri è rinchiuso da poco più di 48 ore nel carcere di Parma, e dall’abitacolo della sua cella dove dovrà trascorrere i prossimi 7 anni della sua vita, per scontare la condanna definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa, ha avanzato una richiesta alquanto inaspettata. “Vorrei occuparmi di libri, fare il biblotecario”, questo il suo desiderio. L’ex senatore è infatti un appassionato bibliofilo e per alleggerire il peso della sua prigionia vorrebbe occuparsi della sua grande passione: i libri.Dell'Utri

A riferirlo ai media il senatore Massimo Palmizio, coordinatore di Fi in Emilia-Romagna e suo fidato amico, primo parlamentare ad aver fatto visita a Dell’Utri nel carcere di Parma, dove è stato rinchiuso all’arrivo da Beirut, due giorni fa. “È provato fisicamente e psicologicamente. La testa c’è tutta”, così Palmizio commenta l’impressione a caldo avuta dopo il colloquio con l’amico detenuto. La richiesta dell’ex senatore amico fedelissimo di Silvio Berlusconi, però, è stata declinata dalla polizia penitenziaria. La biblioteca in effetti esiste, ma è deputata a ricevere la richiesta di libri e alla loro consegna, ha riferito Palmizio all’Ansa, spiegando che Marcello Dell’Utri “Libri ne ha qualcuno con sé, ne riceverà altri dai familiari e dagli amici, come può ricevere i giornali, guardare la tv. Ha chiesto del lavoro in biblioteca… Non è un luogo che si possa frequentare: si possono chiedere i libri, come si possono ricevere dall’esterno. Non potrà fare il bibliotecario. Non è una struttura che richieda una figura di questo genere”.

La cella di Dell’Utri è una stanza singola, con una piccola tv. “… C’è un caldo infernale. Chiederò che possa avere una climatizzazione, quanto meno un ventilatore, dato che è cardiopatico ed è molto provato, dimagritissimo”, ha aggiunto il senatore Palmizio, lasciando intendere che il legale dell’ex senatore chiederà certamente per il suo assistito un altro tipo di detenzione, magari “in clinica o in ospedale”.

Mondiale Brasile 2014 gironi calendario giorno quattro. Argentina e Francia

un passo dal cielo 3 anticipazioni

Un Passo dal Cielo 3 anticipazioni: Terence Hill fra addii e new entry