in

Parma penalizzato per l’Irpef: -1 in classifica

Dopo la notizia del passaggio di proprietà, con il Parma si sposterà dalle mani del presidente Tommaso Ghirdardi a quelle degli imprenditori di una cordata russo-cipriota giovedì, è arrivata quest’oggi la tegola della penalizzazione in classifica; il punto in meno era nell’aria già da alcuni mesi visto che i dirigenti dei Ducali erano stati deferiti dalla Procura Federale viste le inadempienze nei pagamenti dell’Irpef relativo ai mesi di novembre e dicembre dell’anno passato.

Ora è tutto ufficiale, visto che il Tribunale Federale della FIGC ha annunciato ufficialmente la sentenza con il relativo -1 in classifica; una brutta tegola per la società emiliana che al momento occupa già l’ultimo posto in classifica con 5 punti in quattordici giornate di campionato ed è in crisi di risultati.

Oltre alla penalizzazione in classifica, la Procura della FIGC ha inibito per due mesi il presidente Tommaso Ghirardi e il Direttore generale Pietro Leonardi e ha imposto ad entrambi il pagamento di una multa di 5 mila euro; nell’attesa del passaggio di proprietà dunque, il Parma continua a non avere pace.

Omicidio Andrea Loris Stival era senza slip e con pantaloni slacciati

Pomeriggio 5, anticipazioni 9 dicembre: omicidio Andrea Loris Stival, la madre incastrata dai filmati delle telecamere

Anticipazioni Centovetrine martedì 9 Dicembre: Alba e Adam sempre pi vicini