in

ParnASUS, rivoluzione tecnologica a scuola: tablet al posto dei libri

Non è solo il registro elettronico il passo che porterà le scuole italiane, intente a conformarsi ai modelli europei, ad inoltrare nel sistema educativo scolastico l’uso delle tecnologia. I mezzi didattici del futuro tenderanno sempre più ad affrancarsi dal ricorso ai libri di testo e alla lavagna. A fare l’esperimento, questa mattina, il liceo “A. Maffei” di Riva del Garda, che ha presentato il Progetto ParnASUS.Tablet a scuola

Imboccata la strada di una rivoluzione che sovvertirà la tradizione scolastica ‘cartacea’, questo liceo del comune trentino si fa protagonista di un programma sperimentale che vuole abituare gli studenti a una logica multimediale attraverso una didattica innovativa. Come funzionerà questo progetto? Antonia Zamboni, la dirigente del Maffei, spiega l’adesione del suo Istituto a mezzi informatici avanzati, già dal lontano 1990. E continua su questa linea, dove ogni attività didattica -dalla condivisione di corsi online, compiti e iniziative di recupero, all’animazione di forum e sportelli digitali, fino all’orientamento in entrata e in uscita- fa capo ad un software di content management, diventato la base tecnologica per gestire questa vasta gamma di progetti educativi.

Questo il tessuto che fungerà da terreno fertile per l’adozione dei tablet ASUS Vivo Smart che, a detta del prof. Stefano Lotti, docente di italiano e latino del Maffei, indurrà d’ora in poi gli studenti -ormai privi della ‘pezza d’appoggio’ con nozioni sempre a portata di mano- ad elaborare essi stessi, in maniera autonoma, un proprio libro di testo, attraverso le nozioni acquisite durante le lezioni. Manuela Lavezzari, marketing manager di ASUSTek Italy, spiega: “Abbiamo deciso di sostenere istituti e licei come il Maffei perché riteniamo che le scuole debbano essere messe in grado di usufruire di tutte le opportunità a disposizione della nuova era digitale”. Al via, quindi, con la sostituzione del tradizionale libro di testo con risorse già disponibili in Rete e con ParnASUS.

 

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Leo Messi frode fiscale

Leo Messi e suo figlio insieme per l’Unicef celebrano la vita (Video)

Skunk Anansie, tour acustico in Italia a marzo 2014: concerti a Bergamo, Roma, Bologna e Padova