in ,

Partita del cuore, tensione in campo: scintille tra Nedved e il rapper Moreno

Splendida cornice di pubblico ieri a Torino, dove uno Juventus Stadium pieno in ogni ordine di posto ha accolto nel migliore dei modi la Nazionale cantanti e quella dei Campioni della Ricerca che si sono dati battaglia nella ventiquattresima partita del cuore con lo scopo di raccogliere fondi per la fondazione Telethon a favore della ricerca.

Mentre il pubblico però faceva da splendido contorno, in campo si sono verificati alcuni episodi spiacevoli che mai si vorrebbero vedere nel corso di una partita di beneficienza; protagonisti il rapper Moreno e Pavel Nedved, con il primo che dopo aver effettuato un tunnel al ceco e stato sgambettato da quest’ultimo che non ha preso affatto bene il “colpo da biliardo” dell’avversario.

Subito sono intervenuti i compagni di Moreno, tra i quali Luca Barbarossa che si sono rivolti all’arbitro Rosetti affinché intervenisse con una sanzione disciplinare; a questo punto anche Eros Ramazzotti si è inserito nella discussione e ci sono stati attimi di tensione. Non proprio quel che ci si aspetterebbe da una partita del cuore, anche se per fortuna alla fine tutto si è risolto in abbracci e pacche sulle spalle.

image credit shutterstock

I segni zodiacali e l’amore: Ariete e Cancro, gli opposti si attraggono

Serie B 2015-2016

Finale playoff Serie B, sarà Pescara-Bologna: si inizia il 5 giugno