in

Partite IVA 2017: le novità da conoscere

Partite IVA 2017, quali sono tutte le novità da conoscere? Il prossimo anno, infatti, i lavori autonomi dovranno fare i conti con tutte le variazioni introdotte dalla Legge di Stabilità 2017, modifiche apportate al fine di rendere più semplici e veloci tutti gli adempimenti burocratici. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta…

Dopo avere annunciato più volte la modifica della legislazione inerente le partite IVA, il governo mette in atto in gioco un pacchetto di cambiamenti – che riguarderanno giovani, imprese e professionisti – con la Legge di Stabilità 2017. In generale, possiamo dire che i temi interessati dalla nuova legislazione saranno la lotta all’evasione, le agevolazioni fiscali ma anche la contribuzione obbligatoria ed un nuovo sistema di calcolo dei redditi. Ma cosa cambia in particolare? La prima novità riguarda la fattura elettronica che – sinora vincolante nei rapporti tra imprese e pubblica amministrazione – da gennaio verrà introdotta anche per liberi professionisti e imprenditori, i quali potranno godere di agevolazioni e semplificazioni. Buone notizie anche per i contribuenti – artigiani e commercianti – che adottano il regime di contabilità semplificato: la Legge di Stabilità 2017 introduce infatti per loro il regime di cassa ovvero la determinazione del proprio reddito in base a quanto si è davvero incassato.

>>>TUTTE LE NOVITÀ DAL MONDO DEL LAVORO<<<

Al fine di incentivare la fatturazione elettronica, per i titolari di partita IVA verrà meno l’obbligo di comunicare giornalmente all’Agenzia delle Entrate tutte le informazioni rilevanti per il calcolo dell’IVA, dagli acquisti effettuati alle fatture emesse. Tutti coloro che si avvarranno della fatturazione elettronica attraverso il Sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate potranno godere di esoneri da comunicazioni da inoltrare al Fisco, esoneri per il registro delle fatture e rimborsi IVA più veloci ed, in particolare, entro i tre mesi dalla presentazione della dichiarazione. Tra le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2017 anche importanti agevolazioni per i giovani under 35 che intendono creare un’attività imprenditoriale. In particolare, il progetto Invitalia permetterà ai giovani di richiedere finanziamenti a tasso zero, misura chiaramente adottata allo scopo di favorire la ripresa economica. Tutte le novità, però, si conosceranno solo con la pubblicazione dei testi ufficiali.

Pensioni, precoci e Quota 41

Pensioni 2016 news oggi: precoci e Quota 41, ecco gli emendamenti al Senato e mobilitazioni a sostegno

Viaggi gay friendly: Babaiola, il sito dedicato ai viaggiatori LGBT [INTERVISTA]