in

Pasqua 2015 con bambini: viaggi, offerte, idee per un weekend all’aria aperta

Dove andare per Pasqua con i bambini? Se questo dilemma continua ad affiorare alla vostra mente, ma non avete né il tempo né la fantasia per farvi venire in mente idee curiose e divertenti, continuate a leggere: UrbanPost ha selezionato per voi un ventaglio di proposte che rispondono alle esigenze di tutta la famiglia.

1. Pasqua 2015 in un giardino o in un parco. Voglia di relax all’aria aperta? Questa è la stagione in cui molti parchi del paese riaprono le porte ai visitatori: approfittatene per regalare ai vostri bambini una giornata “green”, facendo apprezzare loro la fioritura primaverile delle acidofile o delle camelie. Chi è alla ricerca di qualche meta, dia un’occhiata all’interessante progetto “100 Giardini per Expo 2015” (di cui UrbanPost ha intervistato la curatrice Judith Wade) o programmi una visita allo spettacolare giardino di Villa della Pergola ad Alassio, che da domani 14 marzo torna ad aprire al pubblico.

2. Pasqua 2015 a fare escursioni e birdwatching sul delta del Po: questa è l’idea adatta per chi vuol far vivere ai bambini un’esperienza unica a stretto contatto con la natura. Anche quest’anno torna sul delta del Po “Primavera Slow”, la rassegna pensata per recuperare un rapporto intimo e meditato con l’ambiente, tra passeggiate a cavallo, escursioni in motonave, gite in barca, visite guidate con tanto di pic-nic, cacce al tesoro per “carpire” i segreti delle pinete, serate dove si esplora il cielo stellato: ricchissimo è il calendario degli eventi in programma tra il 3 e il 6 aprile 2015, scopriteli tutti qui. Chi desidera rimanere a dormire in zona, si affretti a prenotare una struttura alberghiera nelle vicinanze per godere di un weekend sensazionale all’aria aperta.

3. Pasqua 2015 in un parco tematico. Desiderate che i vostri bambini si scatenino e liberino tutte le energie che hanno in corpo? Bene, visitare uno dei parchi tematici della Riviera romagnola può essere la soluzione che fa al caso vostro: dagli esilaranti giochi di Mirabilandia (che riaprono al pubblico proprio il 2 aprile), alle bellezze dell’Italia in Miniatura, fino ad arrivare agli acquari con le loro attrazioni, tra cui Oltremare. Rimini, in particolare, è una destinazione da prendere in considerazione durante le vacanze pasquali perché le sue spiagge faranno da location alla spettacolare rassegna sportiva del Paganello: qui potete trovare tutti i dettagli del campionato che vede impegnati giocatori di frisbee-ultimade provenienti da tutto il mondo, qui aggiudicarvi una camera d’albergo economica.

Non siete ancora soddisfatti? Se cercate qualche spunto low cost, leggete questo articolo: le occasioni non mancano!

(immagine tratta dalla pagina Facebook di “Primavera Slow”)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

mercato news criscito

Zenit San Pietroburgo-Torino 2-0 risultato finale video gol, sintesi e highlights

Palacio Calciomercato Inter

Wolfsburg – Inter 3-1 Europa League, video gol, sintesi e highlights