in

Pasqua 2015 in Giappone: voli low cost e offerte last minute per l’Estremo Oriente

Avete voglia di trascorrere la Pasqua 2015 nell’affascinante Giappone? Non siete gli unici, infatti ogni anno migliaia di turisti si recano in questo splendido paese per il periodo pasquale. Tuttavia si tratta di un’idea di viaggio che potrebbe costare parecchio, sommando volo e pernottamento. Per questo noi di UrbanPost Viaggi abbiamo raccolto alcune offerte last minute e voli low cost per il periodo pasquale in Giappone. Eccole.

Per chi parte da Milano Malpensa la mossa più conveniente è prendere l’aereo delle 15.00 del 1 aprile diretto a Tokyo Narita con scalo a Istanbul. Volerete conla Turkish Airlines. Si tratta di una buona soluzione anche se prevede una lunga sosta a Istanbul. Il ritorno sarà alle 10.05 del’8 aprile e vi farà atterrare a Milano Malpensa alle 22.45 del giorno stesso. Costo a persona del volo: 504€Qui per prenotare.

Per chi parte da Venezia Marco Polo la mossa più conveniente è prendere l’aereo delle 23.55 del 1 aprile diretto Tokyo Narita con scalo a Mosca Sheremetyevo. Questo in quanto il vostro vettore sarà l’Aeroflot. Il ritorno sarà alle 12.00 del 10 aprile e vi riporterà a Venezia Marco Polo per le 12.15 del giorno dopo. Costo a persona: 513€. Qui per prenotare.

Capitolo pernottamento. Abbiamo cercato soluzioni che bilanciassero nel migliore dei modi prezzo e comfort e in effetti ne abbiamo trovare due che fanno al caso vostro. La prima, dal 2 all’8 aprile a Tokyo, è una camera matrimoniale king al Toyoko Inn Hashimoto-eki Kata-guchi, una struttura che si trova nei pressi della stazione ferroviaria di Keio Hashimoto. Prezzo di 6 notti in questa struttura: 398. Invece una buona opzione dal 3 al 10 aprile sempre a Tokyo è il APA Hotel Keisei Narita Ekimae, che invece è un hotel a 15 minuti dall’aeroporto. Qui una notte in matrimoniale costa intorno agli 80€.

Selvaggia Lucarelli Facebook, ironia su Alex Belli: “Ha prenotato una camera al Bulgari.”

tendenze moda 2015, moda,

Tendenze primavera estate 2015, quali sono?