in ,

Pasqua 2015 pranzo di carne in Abruzzo: ricette veloci dal menù della tradizione

La Pasqua 2015 è ormai alle porte e come di consueto nelle case degli italiani si pone il problema di come variare l’ormai consueto menù da presentare sulla tavola alla domenica; proprio per questo vi proponiamo alcune idee semplici e veloci dalla tradizione abruzzese che potrebbero darvi uno spunto interessante per variare la vostra cucina in occasione della Pasqua di quest’anno.

In Abruzzo, a farla da padrona è sicuramente la carne, con l’agnello che, specialmente nelle festività pasquali viene cucinato nei modi più disparati. Partendo dall’antipasto, un’idea sfiziosa potrebbero essere i “Fiadoni di Pasqua”, piccoli calzoni ripieni di formaggio, un’idea semplice ed originale per far iniziare il vostro pranzo; come primo piatto, è inevitabile non citare i maccheroni alla chitarra, in questo caso conditi con un ragù di agnello. Questo tipo di pasta altro non è che una variante degli spaghetti a sezione quadrata; per quanto riguarda i secondi, ci possono essere varie e diverse possibilità.

La prima prevede ancora l’agnello, nella sua tipica ricetta pasquale con cacio e ovo; in alternativa c’è la “capra alla Netarese“, con la capra che viene messa a rosolare in una pentola assieme a scorze di limone e chiodi di garofano per circa un’ora e mezza. Per accompagnare il tutto, consigliamo un contorno composto da carciofi e piselli saltati in padella; per concludere il pranzo, c’è la tipica “Pizza di Pasqua”, una semplice ciambella nel mezzo della quale va disposto simbolicamente un uovo.

moda cappelli

Moda 2015 cappelli, ultime tendenze tra orecchie da gatto e denim

Coppa America Oracle

Vela, Coppa America: ufficiale il cambio del regolamento, Luna Rossa lascia?