in ,

Pasqua 2015 pranzo di carne in Toscana: ricette veloci del menù della tradizione

In occasione delle feste nelle famiglie italiane l’indiscusso protagonista è il cibo: riscopriamo prelibate pietanze preparate con cura seguendo le ricette delle tradizioni che variano nelle differenti regioni. Se avete deciso di fare un pranzo di carne per la vostra Pasqua 2015, ecco un menù della tradizione Toscana, con delle ricette veloci, che può fare al caso vostro.

Un’ampia gamma di antipasti sono un buon inizio per il vostro pranzo. Salame e prosciutto toscano, finocchiona si sposano perfettamente con il sapore del pane sciocco o più conosciuto come pane senza sale. Da non dimenticare i crostini di fegatini, al pomodoro e il pecorino toscano che può essere servito con miele o confetture particolari come alla cipolla o ai fichi caramellati. Pappardelle alla lepre, tortelli dell’Appenino con ragù, agnolotti alla fiorentina e pappa al pomodoro sono alcuni dei tanti primi piatti che la Toscana ci offre per il nostro pranzo di Pasqua.

Per i secondi una ricetta tipica di questa ricorrenza è la spalla d’agnello farcita alla toscana, un piatto della tradizione contadina, con un succulento trito di verdure e spezie e un ripieno di salsiccia sbriciolata, che può essere servito con una gustosa salsa. Non può sicuramente mancare la bistecca alla fiorentina e per gli amanti il fegato alla toscana. Per finire in bellezza sono necessari dei buoni dolci tipici come i cantuccini al vin santo, la pinolata o la schiacciata di Pasqua toscana che renderanno il nostro pranzo indimenticabile. 

pasqua 2015, risotto al castelmagno, ricette facili

Pasqua 2015, pranzo in Piemonte: la ricetta del risotto al Castelmagno

Lorenzo Insigne

Ultime notizie Napoli calcio: è il giorno di Lorenzo Insigne