in ,

Pasqua 2016 ricette dolci: uova al cioccolato e colomba

Manca ormai davvero poco, anche per quest’anno, all’arrivo di Pasqua; come di consueto il tema fondamentale dei festeggiamenti sarà il cibo e preparare un pranzo di Pasqua 2016 originale è importantissimo se si avranno ospiti a casa. Per un buon pranzo di Pasqua però non può mancare una chiusura con dolce; per questo motivo Urban Donna – Cucina vi suggerisce le ricette veloci e adatte a tutti per preparare le uova di cioccolato e la colomba di Pasqua.

Per preparare le uova di cioccolato per il pranzo di Pasqua 2016 è importante saper stemperare il cioccolato, la parte più difficile della ricetta per la quale, come ingrediente serve solamente il cioccolato (a scelta se fondente o al latte). Il primo passo è triturare il cioccolato (circa 1 kg) e metterlo a sciogliere a bagnomaria; quando il cioccolato sarà arrivato a 54° (potete misurare con il termometro da cucina), asciugate il fondo del pentolino e versate 2/3 di cioccolato su una lastra di marmo. A questo punto spatolate sul marmo finché il cioccolato non raggiunge i 28° e trasferitelo nella ciotola dove avete lasciato il terzo restante e mescolate fino a raggiungere i 31/32°. A questo punto versate una parte di cioccolato nello stampo e fatelo roteare per coprire tutta la superficie e fate cristallizzare per circa 20 minuti e ripetere l’operazione per tre volte e lasciate riposare nello stampo per 3 ore. Passato il tempo necessario, aprite lo stampo, limate i bordi e poi mettete le due metà a scaldare in una padella antiaderente, poi unitele mantenendole ferme fino a che non si saranno asciugate.

Per preparare la colomba per il pranzo di Pasqua 2016 invece sono necessari diversi passaggi; per prima cosa preparate il lievitino unendo in una ciotola la farina (50 gr) e il lievito disidratato aggiungete 30 gr di acqua tiepida e mescolate fino a ottenere un panetto omogeneo da lasciare lievitare nella ciotola coperta da pellicola in un ambiente tiepido per un’ora. Per il primo impasto unite invece la farina (200 gr), lo zucchero (100 gr), la scorza di un limone e di un’arancia grattugiate, un uovo e il lievitino, poi aggiungete un pizzico di sale e dei semi di vaniglia: a questo punto azionate l’impastatrice per cominciare ad amalgamare. Aggiungete poi del latte (50 gr) e del burro a pezzetti (50 gr) e fate ripartire l’impastatrice: quando si sarà formato un composto omogeneo lasciatelo lievitare per un’ora e mezza in ambiente tiepido. A questo punto potete unire al composto rimesso nella planetaria altra farina (50 gr), un uovo, altro burro a pezzetti (75 gr), l’uvetta (40 gr) e i canditi (40 gr). Ora dividete l’impasto in due parti (una da 250 gr e una da 450 gr) e stendete a croce nello stampo di carta e lasciate lievitare per due ore. A questo punto per preparare la glassa è sufficiente unire e tritare nocciole e mandorle (40 gr entrambe) con lo zucchero di canna (50 gr) poi, passato in planetaria il composto, unire l’amido di mais, la farina di mais (15 gr) e gli albumi (50 gr) e usate la glassa per guarnire la superficie della colomba. Rifinite con granella di zucchero e mandorle poi infornate per 160° per 50 minuti in forno statico (o in forno ventilato a 140° per 40 minuti), poi coprite con un foglio di alluminio e cuocete per altri 10 minuti. Sfornate e lasciatela raffreddare capovolta e sospesa per evitare che si afflosci nel mezzo.

Credit Foto: eZeePics / Shutterstock

Tumore al seno

Tumore al seno: cocktail di farmaci ferma il cancro in due settimane

Che tempo che fa

Che tempo che fa anticipazioni puntata 13 marzo: Jess Glynne ospite