in ,

Pasquale Squitieri è morto: lutto nel mondo del cinema

È morto Pasquale Squitieri. Il regista, nato a Napoli il 27 novembre 1938, aveva 78 anni, è venuto a mancare questa mattina circondato dall’affetto dei suoi cari all’ospedale Villa San Pietro di Roma. Lo rendono noto il fratello Nicola, la seconda moglie Ottavia Fusco, la figlia Claudia. La camera ardente sarà allestita domani dalle 11 alle 18.

—> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA

Pasquale Squitieri aveva debuttato alla regia nel 1969 con il film Io e Dio, prodotto da Vittorio De Sica. Poi con lo pseudonimo William Redford firmò due pellicole del genere spaghetti western, Django sfida Sartana del 1970 e La vendetta è un piatto che si serve freddo del 1971. Squitieri era noto soprattutto per i suoi film storico-politici, alcuni dei quali gli valsero non poche critiche. Inoltre, tra la sua filmografia c’è da ricordare I guappi (1973), Claretta (1984) e Li chiamarono… briganti! (1999), film sul brigantaggio postunitario che narra la storia del suo maggior rappresentante Carmine Crocco.

—> LE ULTIME NEWS CON URBANPOST

E’ stato legato sentimentalmente dagli anni Settanta all’attrice Claudia Cardinale, che ha anche recitato in molti suoi film. Fu candidato ed eletto senatore nelle liste di Alleanza Nazionale nel 1994 nel collegio di Andria-Barletta.

london fashion week 2017, london fashion week 2017 date, london fashion week 2017 calendario, london fashion week 2017 stilisti, london fashion week 2017 sfilate,

London Fashion Week 2017: date e calendario definitivo sfilate di febbraio

Lg G6 vs Samsung Galaxy S8 SM-G950 e Galaxy S8 Plus SM-G955 uscita, prezzo e scheda tecnica: spuntano nuove immagini e la innovativa UX 6.0