in ,

Passerella di Christo sul Lago d’Iseo: quando l’arte diventa social

La passerella di Christo sul Lago D’Iseo, è stato un successo: nonostante le critiche arrivate per questa forma artistica alternativa, The Floating Piers sembra aver segnato una svolta nel fruire l’arte. In un’epoca sempre più 2.0, infatti, la passerella arancione del bulgaro Christo è diventata un vero e proprio fenomeno social che ha attratto anche persone che, prima d’ora, non si erano mai avvicinate all’arte.

Chi dice che l’arte non può essere popolare? E’ il caso di The Floating Piers, la celebre passerella dell’artista bulgaro Christo nonchè esempio di Land Art: il collegamento arancione tra Sulzano e Monte Isola, installato sul Lago d’Iseo sino al 3 Luglio scorso, ha infatti battuto qualsiasi record divenendo protagonista di ben 100mila contenuti social. Facebook, Instagram, Twitter ma anche recensioni ed opinioni, l’espressione artistica di Christo sembra aver raggiunto qualsiasi social: in particolare, The Floating Piers sembra aver incentivato la voglia di fare e condividere foto visti i 67.388 post apparsi su Instagram, il social network che più degli altri ha potuto constatare lo tsunami artistico “causato” da Christo.

I dati arrivano direttamente dallo studio commissionato a Travel Appeal da Regione Lombardia, interessata a conoscere i dati di apprezzamento (o meno) sull’area del Sebino: in generale, l’esperienza del pubblico sembra essere stata del tutto positiva con un record dell’83% di “like”registrato il 13 Luglio. Un più anche per il comportato ricettivo e alberghiero che hanno raccolto sentimenti positivi rispettivamente al 79% e 89%: ma quali sono i contenuti condivisi dagli utenti? Oltre alle foto, sono state ben 8810 le recensioni e oltre 28mila le opinioni. Ma se è vero che l’arte è diventata social, quali sono le emozioni 2.0 condivise dagli utenti con l’hashtag #thefloatingpiers?

 

Stefano Benedetti, l’utente del cinguettio qui sopra, propone altre foto su Twitter tra cui una che vede al centro dell’obiettivo alcune barche di fronte a The Floating Piers e che commenta con “Utili strumenti. Riposano di fronte al genio artistico”: su Instagram, tra selfie e foto da lasciare senza fiato, c’è invece chi ringrazia Christo per questa “fantastica esperienza” o chi si affida ad aforismi per esprime le proprie emozioni.

Giornata Mondiale dell’Amicizia, da Gossip Girl a Scrubs: migliori amici delle serie tv

zayn-malik

Zayn Malik 2016 news: il cantante spiega l’addio ai One Direction