in ,

Passione vintage, fotografia istantanea e Polaroid

Molti lettori penseranno che la fotografia istantanea sia definitivamente scomparsa, invece la mitica Polaroid esiste ancora. E’ possibile continuare ad acquistare macchine e pellicole e divertirsi scattando come una volta. A mantenere viva questa passione vintage ci sta pensando il team di Impossible Project, – https://www.the-impossible-project.com – che ha rilevato i brevetti di Polaroid e continua ad immettere sul mercato macchine e pellicole.

Divertirsi con la fotografia istantanea è un hobby un pochino caro, ma non è detto che in futuro i prezzi non possano scendere. Una macchina nuova costa attorno alle 100 euro e le pellicole circa 20 euro (8 pose per confezione), ma il divertimento legato allo sviluppo istantaneo dell’immagine vale l’investimento. Con un poco di fortuna inoltre si può riesumare da qualche box o cantina le vecchie Polaroid che fino agli anni ’80 erano molto diffuse limitando la spesa al solo costo delle pellicole.

La passione per la fotografia istantanea si sta sviluppando sempre di più, tanto che sono state immesse sul mercato macchine e pellicole sia dalla Lomo che da Fuji, quest’ultima tra l’altro offre prodotti a prezzi leggermente più abbordabili. La concorrenza tra le case ed il continuo perfezionamento delle pellicole sembra fare presagire un futuro abbassamento dei prezzi ed un ulteriore allargamento dei prodotti offerti: macchine di formato diverso e pellicole più performanti. Dire se la fotografia istantanea resterà un fenomeno di nicchia o una moda diffusa in modo più capillare al momento è difficile, ma l’attuale situazione sembra fare presagire un futuro dove saremo ancora tutti pazzi per la Polaroid.

Seguici sul nostro canale Telegram

Giubileo offerte di lavoro 2015

Servizio Civile Giubileo Roma 2016: bando per 644 posti, requisiti e scadenze

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 10-11 dicembre 2015: Franco deluderà Renato?