in ,

Patente: novità per i minorenni e per gli over 80

La legge delega al Governo approvata in commissione alla Camera porta con sè novità per la patente. Aggiornamenti imporanti, infatti, arrivano per i minorenni e il “patentino“, ma anche per gli anziani over 80. Partiamo dai giovani.

patentino minori

Anche per i minorenni arriva la patente a putni. Se, quindi, verranno fermati in contravvenzione a bordo di minicar o motorini, oltre alla pena in denaro, verranno loro tolti dei punti al patentino. Ma non solo, perchè anche per gli under 18 ci sarà la possibilità di revoca o sospensione della patente.

Per quanto riguarda gli anziani, invece, gli over 80 non potranno guidare la macchina che vorranno. Anche per loro, così come per i neo-patentati, entra in vigore una limitazione alla potenza dei veicoli. Dagli 80 anni in poi, inoltre, ci sarà obbligo di rinnovo annuale della patente con valutazione dei requisiti psicofisici necessari alla guida. Nel caso in cui la visita non verrà fatta, però, i nonnini avranno comunque la possibilità di muovesi a motore sulle strade. Ci sarà infatti un tacito rinnovo biennale, ma gli over 80 potranno guidare solo tricicli e quadricicli leggeri.

Beyoncé cade dallo yacht, l’incidente è avvenuto in Italia

spot donna lapidata vergine azienda veneta

Donna rischia lapidazione, lo spot made in Veneto che fa discutere (VIDEO)