in

Patrick Stewart tweet su Trump: “Divento americano per oppormi a lui”

Al noto Professore degli X-Men e storico capitano Jean-Luc Picard di Star Trek non sta simpatico Trump. L’aveva fatto capire con un tweet qualche giorno fa. Ora è venuto fuori chiaramente durante la sua presenza ad un talk show americano. Patrick Stewart, invitato per parlare di Logan – The Wolverine, ultimo film in uscita, ha, infatti, rivelato di voler diventare americano – lui è inglese – proprio per opporsi alla politica di The Donald.

Mi sto muovendo per ottenere la cittadinanza americana”, ha detto al conduttore di The View Joy Behar. “Molti amici mi dicono che ora l’unica cosa da fare è opporsi, e io non posso farlo in quanto non americano.” Il discorso era partito dalla domanda del conduttore a proposito del tweet su Trump postato da Patrick Stewart. In questo, l’attore diceva di aver passato una delle peggiori notti della sua vita proprio dormendo a pochi passi da dove dormiva Trump, chiedendosi se questa non fosse una pura coincidenza.

Patrick stewart tweet

Il mio è stato un tweet innocente, senza l’intenzione di insultare il vostro presidente”, ha risposto Patrick Stewart. L’attore è uno che non si tiene per sé ciò che pensa. Su Trump aveva già dimostrato il suo disappunto in passato. Stesso discorso per la Brexit, col 76enne che si era “vergognato di essere inglese” dopo il risultato del referendum.

Foto credits: By Enterprise-D_crew_quarters.jpg: Derek Springer from Los Angeles, CA, USA PatrickStewart2004-08-03.jpg: Cdt. Patrick Caughey[1] derivative work: Loupeznik [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

Donadoni Bologna-Genoa streaming gratis

Bologna, sport e solidarietà: il convegno benefico raccoglie 40mila euro

Sicilia allarme in Sicilia

Montesilvano incendio in appartamento: ci sono delle vittime