in ,

Patty Pravo, Cieli Immensi testo: canzone Sanremo 2016, 50 anni di talento

Era il 1970, quando Patty Pravo si esibì per la prima volta sul palco dell’Ariston. Oggi, con il 66° Festival della Canzone Italiana, il pubblico avrà modo di ascoltare una voce matura, con alle spalle una carriera degna di nota, tra alti e bassi: la ragazza del Piper, “La Bambola” di Canzonissima, la donna veneziana di estrazione altoborghese, la nostra Patty Pravo, stasera, canta Cieli Immensi al Festival di Sanremo 2016.

50 anni di talento italiano, 50 anni di carriera celebrati alla grande con l’album Eccomi: è tratta proprio dall’album che uscirà il 12 febbraio, il brano Cieli Immensi, che Patty Pravo porta stasera sul palco del Festival di Sanremo 2016: “Cosa ti aspetti che ti dica / Se la colpa non è tua / Se il ricordo fa fatica / Mentre tutto fugge via / A noi bastava solo l’amore / Il resto ci poteva mancare / Per ridere, scherzare / E poi svenire / Ma oggi che mi sembri migliore / Di quello che poteva sembrare allora / Tu chi sei e cosa vuoi / E come mai mi pensi / Non sono io nemmeno lei”.

“Ma i cieli sono immensi immensi / Immensi immensi in me immensi”: la canzone di Patty Pravo regala una sensazione di libertà che ricorda l’infinito, emozione tipica che trasmette l’amore. “Ti ricordi di Parigi / Ti ricordi Boulevard / L’acqua alta di Venezia / E i colori di Renoir / A noi bastava solo l’amore / Il resto ci poteva mancare / Per ridere, scherzare / E poi finire / E oggi che il passato è migliore / Di quello che poteva sembrare allora / Tu chi sei e cosa vuoi e come mai mi pensi / Mi pensi mi pensi / Poi dirsi addio / Oppure a mai / Ma come mai mi pensi
E non sono io nemmeno lei / Ma i cieli sono immensi immensi immensi in me immensi immensi /Cosa aspetti che ti dica / Se la colpa non è mia”.

tale e quale show

Valerio Scanu, Finalmente Piove testo: canzone Sanremo 2016

miele mentre ti parlo testo

Miele, Mentre ti parlo: testo