in ,

Paura a Genova: maniaco seriale aggredisce donne in strada, diffuso identikit

È incubo maniaco sessuale seriale a Genova. Sono già 10 le molestie subite da giovani donne, le ultime risalgono al 12 e 16 novembre, a Rivarolo e a Sestri Ponente. Il modus operandi dell’aggressore è sempre lo stesso: coglie le donne alle spalle, all’improvviso, mentre camminano per strada. Solitamente agisce in tarda serata o nelle prime ore del mattino, l’aguzzino.

Si avvicina alle sua ‘prede’ designate e tenta un approccio sessuale con loro, allungando le mani e aggredendole. Il maniaco fortunatamente non è mai riuscito a perpetrare una vera e propria violenza sessuale ai danni delle sue vittime, che sono sempre riuscite a dileguarsi dalla sua ‘presa’ e darsi alla fuga.

Lo chiamano il “maniaco del berretto” e la polizia ha diffuso il suo identikit: avrebbe occhi a mandorla e carnagione olivastra, un’età compresa tra i 20 e i 25 anni, vestito da teenager con cappellino a visiera e le scarpe da ginnastica. I Carabinieri di Sampierdarena ipotizzano si tratti dello stesso individuo che dopo aver messo in atto queste violenze nella sola area di Sampierdarena, ora abbia ampliato il suo raggio d’azione.

Anticipazioni Beautiful martedì 2 Dicembre: la proposta di Oliver

chalet Veneto Capodanno 2015 affitto Cortina

Affittare uno chalet in montagna Veneto Capodanno 2015