in

Paura per Dustin Hoffman operato per un tumore

La paura per Dustin Hoffman è passata. Il celebre attore adesso sta bene ed è in una perfetta forma fisica. L’asportazione per un tumore al quale è stato sottoposto non ha destato preoccupazione perché il male, scoperto in una fase iniziale, è stato curato nel miglior dei modi. kramer

Per precauzione Hoffman continuerà a sottoporsi ad ulteriori cure per ridurre al minimo le probabilità di una ricaduta. A riferire tutti questi dettagli è stato un portavoce del 75enne attore alla rete Abc, senza fornire alcun particolare sul tipo di tumore.

Nato a Los Angeles, Hoffman compirà 76 anni proprio domani 8 agosto. Nel 1967 l’attore ha esordito nel celeberrimo film “Il Laureato” ed ha saputo gestire una delle più lunghe e gloriose carriere di Hollywood dividendosi dal registro comico a quello drammatico.  Nelle sue pellicole ha saputo raccontare l’America nel Ventennio 60 -70 con: “Un uomo da marciapiede” del 1969, “Cane di Paglia” del 1971, “Tutti gli uomini del Presidente” del 1975 e “Il Maratoneta” del 1976. Ha ricevuto inoltre il Leone d’oro alla Carriera, nel 1996. Il due volte premio Oscar, nel  1979 per “Kramer contro Kramer” e nel 1988 per “Rain Man”, è stato estremamente impegnato in questi ultimi anni! Solo pochi mesi fa Hoffman ha esordito alla regia, dirigendo il film “Quartet” nel quale narra la terza età dell’uomo, ma non per questo l’ultima della vita. Sempre di recente è stato impegnato a girare la commediaChef”, diretta da Jon Favreau con Scarlett Johansson e Robet Downey Jr  che uscirà nel 2014.

Seguici sul nostro canale Telegram

Tentato suicidio per l’attore Lando Buzzanca, il giallo della lettera

WhatsApp: lancia i nuovi messaggi vocali