in

Pedalare fa bene al cervello

Per mantenere la salute cognitiva è importante muoversi. MC Ridding, dell’Università di Adelaide (Australia) e colleghi riferiscono che anche solo una singola sessione di esercizio aerobico è sufficiente per promuovere la plasticità del cervello, che potrebbe portare a un miglioramento della memoria e del coordinamento delle capacità motorie.

Il team ha arruolato 9 uomini e donne, di età media di 31 anni, che hanno praticato esercizi sulla cyclette e sono stati monitorati relativamente ai cambiamenti nel cervello subito dopo l’esercizio e 15 minuti più tardi. Mentre non ci sono stati cambiamenti di eccitabilità corticale a seguito dell’esercizio, la squadra ha fatto osservare che l’inibizione intracorticale ha avuto un intervallo meno breve sia 0 sia 15 minuti post-esercizio. Gli autori dello studio scrivono che che: “Questi risultati mostrano che un breve periodo di esercizio può transitoriamente influire l’inibizione intracorticale. Un tale cambiamento di inibizione dopo l’esercizio può contribuire allo sviluppo di un ambiente corticale più ottimale per plasticità.

Gli autori dello studio concludono che: “Questi risultati suggeriscono che i diversi programmi di esercizio fisico o abilità motorie possono portare a un miglioramento non solo fisico, ma anche mentale.”

Integratori per il benessere mentale

Alberto Stasi sentenza processo d'Appello bis

Omicidio Garlasco, sentenza processo d’Appello bis: domani il terzo verdetto per Alberto Stasi

Anticipazioni Beautiful mercoledì 17 Dicembre: Thorne cede alla richiesta di Aly