in

Pelè dimesso oggi: O Rey torna lascia l’ospedale

Finalmente una buona notizia per Edson Arantes do Nascimento, in arte Pelè che quest’oggi finalmente potrà lasciare l’ospedale Albert Einstein di San Paolo, nel quale era stato ricoverato lo scorso 24 novembre in seguito ad un’infezione alle vie urinarie contratta dopo una precedente operazione per la rimozione di calcoli renali. Le condizioni di O’Rey si erano aggravate improvvisamente e tutto il mondo del calcio era rimasto con il fiato sospeso nell’attesa di capire quali sarebbero state le sorti del 77enne brasiliano.

Dopo un lungo susseguirsi di voci e smentite attraverso i social e dopo alcuni giorni critici, Pelè è riuscito a superare la degenza e le cure dei medici hanno potuto scongiurare il rischio dell’infezione che si stava allargando anche ad altri organi. Ora si attendono le parole dell’ex fuoriclasse brasiliano che aveva parlato tramite Twitter per rassicurare i tifosi. Di seguito vi riportiamo il comunicato dell’ospedale brasiliano riguardo Pelè: 

“Il paziente Edson Arantes do Nascimento prosegue nella buona evoluzione clinica, senza segni di infezione. Tenuto conto del buon livello di recupero l’equipe sanitaria ha preso la decisione di dimettere il paziente“.

Massimo Giuseppe Bossetti non chiede giudizio abbreviato

Yara Gambirasio, ultimi aggiornamenti 9 dicembre: anche il secondo avvocato di Bossetti è pronto a lasciare la difesa

Ballarò su Rai3

Anticipazioni Ballarò 9 dicembre ospiti: Marino, Gozi, Vendola, Colombo e Ferrara