in

Pensioni 2016 news oggi: Ape social e risorse, le novità della Legge di Stabilità da conoscere

Non si placa la discussione sulle pensioni e sulle misure pensate dal Governo per favorire il pensionamento anticipato di alcune categorie di pensionandi. Le ultime novità riguardano gli interventi da far rientrare nella Legge di Stabilità, ieri pomeriggio al vaglio del Consiglio dei Ministri.

La prima buona notizia riguarda le risorse: la Manovra sale a 27 miliardi, prevedendo, tra le altre misure, 2 miliardi in più per il Fondo per la Sanità. Per quanto riguarda la previdenza, lo stanziamento è salito a 7 miliardi sul triennio (1,9 miliardi per il 2017), a differenza dei 6 miliardi attesi.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Quale sarà il “tetto” per poter accedere alla cosiddetta Ape social? Finalmente ha trovato risposta anche uno dei nodi irrisolti dell’anticipo pensionistico. Come si evince dal comunicato finale di Palazzo Chigi sulla manovra, per alcune categorie di lavoratori sarà possibile“andare in pensione fino a tre anni prima senza nessun onere fino a 1.500 euro lordi di pensione”: stiamo parlando di invalidi o con di parenti 1° grado con disabilità grave, o ancora disoccupati di lungo corso che abbiano raggiunto i 30 anni di contribuzione. A questa categorie vanno aggiunte i lavoratori addetti a mansioni pesanti, che potranno uscire dal mondo del lavoro alle stesse condizioni purché abbiano lavorato per 36 anni. Restano confermati l’intervento sulla quattordicesima per le pensioni basse, l’aumento della no tax area e il cumulo gratuito di varie casse previdenziali.

In apertura: foto di martaposemuckel/Pixabay.com

Seguici sul nostro canale Telegram

braccialetti rossi 3 facebook

Programmi tv stasera 16 Ottobre: Braccialetti Rossi 3 e Il Segreto

Moto Gp Marquez Gp Austin

Moto Gp, Marc Marquez vince Gran Premio e Mondiale: ecco come è andata