in

Pensioni 2016 news oggi: lavoratori precoci convocati da Tommaso Nannicini sulla quota 41

Una delle categorie maggiormente colpita dai rigidi requisiti per l’accesso alla pensione previsti dalla Legge Fornero è stata quella di quei lavoratori che hanno cominciato a lavorare già in tenera età e intorno ai 60 anni si trovano con più di 40 anni di contributi versati, i cosiddetti lavoratori precoci. Questi lavoratori conducono una battaglia perché sia permesso loro di andare in pensione alla maturazione dei 41 anni di contributi senza limiti di età né penalizzazioni sulla futura pensione.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Sia il sindacato che il presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano, finora hanno appoggiato la loro richiesta, ma il Governo non ha ancora dato il via libera a un provvedimento in loro favore. Attualmente la proposta di Anticipo pensionistico annunciata dal Governo non sembra contenere nulla in merito alla Quota 41, ma i lavoratori precoci che nel frattempo si sono organizzati su tutto il territorio nazionale attraverso gruppi sorti sui social. come “Lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti” non demordono e continuano a tenere viva l’attenzione sulla loro vertenza.

Roberto Occhiodoro uno dei lavoratori più attivi tra gli scritti a questo gruppo Facebook, ha dato notizia della conferenza stampa in occasione del deposito delle circa 40mila firme a sostegno del ddl 857 che avverrà il 6 luglio e di un prossimo incontro di una delegazioni di lavoratori precoci con il sottosegretario Tommaso Nannicini, nominato da Matteo Renzi, cui più volte i lavoratori si sono appellati, per definire possibili modifiche al sistema pensionistico: “Come tutti sapete il giorno 6 luglio saremo in conferenza stampa insieme all’Onorevole Damiano e all’Onorevole Gnecchi in occasione della consegna delle firme raccolte a favore del DDL 857.
Altra notizia: IL GIORNO 11 SIAMO STATI CONVOCATI A PALAZZO CHIGI DAL SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO NANNICINI PER UN INCONTRO SULLA TEMATICA DEI ” QUARANTUNISTI”. Credo che sia un altro passo avanti e che questa convocazione rappresenti il fatto che l’argomento dei Lavoratori Precoci sia ormai definitivamente entrato nei temi di discussione politico-sindacale. Questo a dimostrazione del fatto che la nostra caparbietà e la nostra tenacia nel porre all’attenzione del mondo politico la nostra situazione sta ottenendo risultati che speriamo ci portino a dama”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Vacanze low cost agosto mete alternative

Vacanze low cost agosto 2016: 5 mete alternative da non perdere all’estero

bowie mistero funerale

David Bowie Is mostra Bologna: date, biglietti e prezzi dell’evento