in

Pensioni 2016 news oggi: lavoratori precoci e Quota 41, requisiti e condizioni richieste

I troppi paletti che sono stati fissati per l’accesso alla pensione anticipata con la Quota 41 per la categoria dei precoci lasciano insoddisfatti la gran parte di questi lavoratori. Nel verbale che il Governo e i sindacati hanno stipulato si prevede la possibilità di andare in pensione con 41 anni di contributi se prima dei 19 anni si è lavorato effettivamente per un periodo minimo di 12 mesi. Inoltre il lavoratore precoce deve essere: o disoccupato senza ammortizzatori sociali, oppure disabile o impegnato in attività lavorative troppe pesanti che saranno specificate in un momento successivo tra Governo e sindacati.

LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016!

Per il lavoratore precoce non è sufficiente rispettare una sola delle condizioni, ma tutte devono essere presenti con la conseguenza che se chi è stato impegnato in mansioni usuranti, è disoccupato o disabile, ma non ha i 12 mesi di lavoro effettivo prima del compimento del 19esimo anno di età, non potrà beneficiare della misura, quindi  non potrà rientrarvi chi non presenta uno dei requisiti. Dunque questi lavoratori potranno uscire dall’attività lavorativa: le donne al raggiungimento di 41 anni di età e 10 di contribuzione versata e gli uomini a 42 anni anni di età e 10 mesi di contribuzione.

Di fatto con l’accordo appena firmato la categoria dei lavoratori precoci non avrà nessuno sconto dell’età pensionabile rispetto a quanto previsto dalla normativa Fornero, anche in considerazione del fatto che dello strumento dell’Anticipo pensionistico, Ape, messo a punto dal Governo, basato su un prestito ponte finanziato dalle banche e garantito dalle assicurazioni, potranno usufruirne i lavoratori a partire dai 63 anni di età.

Qui il testo integrale del verbale sottoscritto oggi da Governo e sindacati

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

barbara d'urso cade in diretta tv

Pomeriggio 5 Anticipazioni 4 ottobre 2016, ultime notizie di cronaca in Italia

Replica Catturandi 5 puntata: ecco dove vedere il video integrale